Follow us on Facebook Follow us on Twitter
...accendiamo la ricerca scientifica in patologia vertebrale…

Giovanni Barbanti Brodano

pubblicato il 29/07/2012

giovanni@barbantibrodano.com

Fondatore

http://www.ior.it/curarsi-al-rizzoli/dr-giovanni-barbanti-brodano

 

04/12/1968

Coniugato, 4 figli

 

Titolo di studio:

Laurea in Medicina e Chirurgia, 1994 Università di Bologna “110/110 e lode”

Specializzazione in Ortopedia e Traumatologia, 1999 Università di Bologna, “70/70 e lode”

 

Esperienze professionali:

Dal 15/11/1999 al 17/03/2000: Ortopedia Azienda Speciale USL centro-sud di Bolzano
Dal 20/03/2000 L 31/07/2007: Ortopedia e Traumatologia – Chirurgia vertebrale Ospedale Maggiore, Ausl di Bologna
Dal 01/08/2007 Chirurgia delle deformità del rachide dell’Istituto Ortopedico Rizzoli, Bologna

Dal 01/02/2010 Chirurgia Vertebrale Oncologica e Degenerativa dell’Istituto Ortopedico Rizzoli, Bologna

 

Esperienze all’Estero:

1991/92: Wistar Institute di Philadelphia, PA (USA), programma di ricerca su HTLV-I-Like virus nelle leucemie
1997/98: Archet II di Nizza, Francia, diretto dal Prof. Claude Argenson, chirurgia vertebrale
2004: Memphis, Tennessee, USA, diretto dal Dr. Kevin Foley, chirurgia vertebrale
2004: Spine Center di Dartmounth, New Hampshire, USA, diretto dal Prof. Jim Weinstein, patologia vertebrale
2005: Hospital Universitario Dr. Oeset, Valencia, diretto dal Dr. Antonio Martin Belloch, chirurgia vertebrale

 

Inglese: fluente

Francese: buono

 

Attività didattica:

Presidente AOSPINE Italia

 

Premi:

- Vincitore del 6° Concorso del Centro Studi Patologia Vertebrale della Società Italiana di Ortopedia e Traumatologia (SIOT) sul tema “L’instabilità lombare”, con il lavoro scientifico “Instabilità lombare: revisione a medio termine di 60 casi trattati mediante artrodesi lombare intersomatica per via posteriore”

- Premio per il miglior poster dal titolo “Osteosientesi ricostruttiva nelle frattura osteoporotiche e traumatiche del rachide” presentato al congresso nazionale 2005 della Società Italiana di Chirurgia Vertebrale

- Premio per la miglior comunicazione dal titolo “La sinergia delle cellule staminali mesenchimali con i biomateriali in chirurgia vertebrale come possibile strategia per favorire l’artrodesi” presentato al congresso nazionale 2010 della Società Italiana di Chirurgia Vertebrale

- Premio BIOSPINA 2012: “Biomateriali come valida alternativa all’osso autologo nel realizzare una fusione vertebrale. Uno studio in vivo”

 

Progetti di ricerca:

- Approcci cellulari e molecolari per l’identificazione e la caratterizzazione di progenitori osteogenetici isolati da tessuti adulti

- Le fratture vertebrali su base osteoporatica. Vertebroplastica vs Cifoplastica. Uno studio prospettico e randomizzato.

- Valutazione del dolore e della ripresa funzionale dopo trattamento chirurgico per la lombalgia da cifoscoliosi degenerativa – studio pilota

- L’ernia del disco lombare: radiofrequenza percutanea vs trattamento chirurgico. Due tecniche a confronto – studio pilota

- La spondilolistesi: artrodesi intersomatica per via posteriore (PLIF) vs artrodesi intersomatica per via transforaminale (TLIF). Due tecniche chirurgiche a confronto – studio pilota

- Valutazione della qualita’ della vita dei pazienti affetti da osteomieliti vertebrali mediante trattamento diagnostico e terapeutico multidisciplinare a 1, 3, 6 e 12 mesi di follow up – studio dil follow up

- Valutazione della sopravvivenza in relazione all’applicazione dello schema secondo wbb o secondo enneking per la stadiazione nel trattamento dei tumori primitivi del rachide – studio pilota

- Valutazione delle complicazioni chirurgiche, della sopravvivenza e della riduzione del dolore nel trattamento delle metastasi vertebrali a 1-3-6-12 mesi di follow up e poi annualmente – studio pilota

- Valutazione della sopravvivenza e della diminuzione del dolore nel trattamento chirurgico delle localizzazioni vertebrali dei tumori emopoietici – studio pilota

- Progetto di Ricerca finalizzata ordinario finanziato dal Ministero della Salute, area clinico assistenziale, dal titolo: “Comparative effectiveness of treatments for degenerative disease” – Codice progetto: RF-2009-1547069

 

Revisore editoriale:

- Journal of Orthpaedics and Traumatology

- Journal of Spinal Disorder & Techniques

 

- Chirurgia vertebrale mininvasiva

- Patologia degenerativa ed oncologica del rachide

- Scoliosi

- Cellule staminali mesenchimali

Ha pubblicato più di 70 articoli su riviste scientifiche internazionali, revisionate da esperti.